L’efficace opzione nanotecnologica – L. Manoli, Prov. Padova

Ho preso la decisione di installare un isolamento termico perché, essendo l'abitazione in cui vivo un immobile di oltre 25 anni di età e realizzato in economia, mancavano completamente i requisiti di efficienza dal punto di vista energetico.

Oltre a dotarla di un efficace isolamento contro le dispersioni termiche, la mia intenzione era intervenire per una riqualificazione energetica dell'edificio per contenere i consumi di energia.

Ho scelto il prodotto nanotecnologico rispetto al cappotto tradizionale perché è un isolamento dagli spessori veramente minimi a differenza del cappotto che è troppo invasivo e va ad incidere pesantemente sulla struttura di una casa.
Volevo poter rendere confortevole la casa mantenendo la sua estetica originale.
In più avendo l'aiuto delle agevolazioni fiscali è stato tutto molto più semplice.

Abbiamo fatto il lavoro all'inizio dell'estate e abbiamo subito notato un certo sollievo sentendo molto meno la calura e l'afa estiva... quindi è di buon auspicio per quello che sarà l'essere protetti dal freddo nei prossimi mesi!

I commenti sono chiusi